17.2.13

Giornata mondiale del gatto


Ciao a  tutti,
buongiorno e buona domenica.
Non poteva passare inosservata questa data per me, perché  oggi e' la giornata mondiale del gatto ed io con i gatti  ci sono cresciuta, ne ho salvati tanti e ne abbiamo uno in casa. 





E mia madre fa la gattara , si occupa di tutti quei gatti randagi del suo quartiere dando loro del cibo, cure e difendendoli da chi vuol fare loro del male.
Si'del male, perché spesso la gente e' troppo cattiva e sadica, non ha cuore e vede in loro solo problemi, fastidio e allora crede che la risoluzione di tutto sia farli fuori, portando loro cibo avvelenato oppure semplicemente investendoli con l'auto, o magari aizzando i cani randagi. E  poi giustificandosi, dicendo soltanto di non avere nessuna colpa.
Facile cosi' pulirsi la coscienza, sempre se ne si possiede una.
I gatti sanno dare amore, gioia e ti riempiono di calore, dipende tutto da quanto noi siamo riusciti  a trasmettere loro. A volte e' una semplice questione di carattere.




Lei e' la nostra adorata Milu', perdonate la foto e la qualità , non e' cosi' brutta come sembra, le altre foto sono sulla maledetta videocamera.



 Per noi e' come una figlia, visto che per il momento non ne abbiamo.Vi giuro  che e' la prima da accorgersi che stai male e a venire da te. Cosi' mentre mio marito russa e non si accorge di nulla(posso anche morire ma non c'e' niente da fare), lei , che dorme ai piedi del nostro letto, lo percepisce e te la ritrovi subito al tuo fianco e non si muove da li' sino a quando non stai meglio.
Oppure se non le dedichi tanto tempo perche' presa da altre cose, te lo fa notare ed esige le sue coccole. Ci da' amore e le diamo amore, socievole con tutti, non graffia i bimbi dei nostri amici che quando vengono le danno filo da torcere. Non ci rovina mobili, non salta su questi e non ci ha mai buttato giu' l'albero di Natale.
Basta educarli bene e verremo ricompensati.
Un bacio Antonella







Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...