21.9.13

Come ho invecchiato la carta con il caffe'.







Care amiche,
oggi appuntamento con la rubrica " Condivisione di progetti".

Le ho cambiato nome, vi avevo detto  lo scorso sabato che ci sarebbe stata un'inversione di rotta per vari motivi.
E cosi' ho fatto.

Il mio tutorial di oggi vertera' su 
" Come  invecchiare la carta con il caffè".
Ve ne avevo già parlato in un precedente post , che' ha raggiunto le 1188 visualizzazioni, pur trattandosi solo di una serie di informazioni raccolte in rete.

Quello di oggi e' un tutorial step by step fatto da me per sperimentare e constatare ciò che vi avevo scritto.

Vi chiederete ancora caffè ?

Ebbene si' care amiche mie,
uno perché sono una grande degustatrice di caffè , 
due perché  da quando ho scoperto (le altre lo avevano già  fatto) come possa essere un buon strumento per antichizzare gli oggetti non la smetterò più.





Carta antichizzata ottenuta









Cosa vi occorre:
- un foglio di carta color avorio
- un vecchio spruzzino 
- un piano d'appoggio 

Ho scelto la carta color avorio perché , a differenza di quella normalissima bianca , sulla prima gli effetti ottenuti sono migliori e ben più visibili.








1° step:  Posizionare il foglio su un piano d'appoggio.
Ho scelto una vecchia teglia.
Riempire il vecchio spruzzino con un po' di vecchio caffè  freddo e aggiungervi qualche goccia di olio.
Questo donerà alla carta un effetto leggermente dorato.
E spruzzare abbondantemente.






2° step :   Ora lasciamo che il caffè  si espanda sulla carta e dopo possiamo o tamponarlo un po' con dei normali tovaglioli, oppure sollevare il foglio e lasciarlo sgocciolare all'interno della teglia.




Carta tamponata



Carta sollevata e fatta sgocciolare


3° step : Appoggiare la carta  su uno stendino per farla asciugare.




Carta realizzata.






Che ne pensate?

Non ricorda le vecchie mappe?




Effetti ottenuti .






(Scusate la qualità  delle foto, ma son state fatte in due giorni diversi , uno di sole e l'altro di pioggia!)


















Infine , vi ricordate i pirottini della scatola a forma di cuore?

Li ho realizzati  più o meno allo stesso modo.

Ho preso una coppa, messo caffè  e un po' di olio e sommerso il pirottino in questa miscela per cinque secondi.
L'ho strizzato e steso proprio sullo stendino, con tanto di molletta.











Se ci dovessero essere ulteriori aggiornamenti , li postero'.

Spero di potervi essere utile.

A presto.






Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...