29.9.13

Primi decori d'autunno.








Ciao a tutte care amiche,
tutto bene?
Io mi sono nuovamente persa
questa  settimana......

Beh, devo dire che in questi giorni non mi son fatta mancare nulla,
un bel mal di denti , piu' relativo ascesso per 5 giorni, 
rimpatriata con una mia cara amica  scesa per pochi giorni,
 conserve da fare tipiche di stagione, 
sto andando a vendemmiare
in piu',  forse,  un mercatino da fare sabato prossimo.


Aiutooo!!!!!!!!!

Non so se potrò farcela.

E non son riuscita a postare nulla.


Ma  , nel frattempo, e' arrivato l'autunno con i suoi meravigliosi colori caldi ed intensi.

Bellissimi !!!!







Ed ecco come si presenta la vigna in questo periodo, 
 le foglie con le loro sfumature rosse ......
Mi piacciono un sacco.


Comunque, un pensierino c'e' sempre per voi,
i miei primi decori d'autunno.


Una ghirlanda fuoriporta...
( data la mia grande passione per loro)
in tonalità calde ,
con l'aggiunta di foglie vere recuperate durante le ore di lavoro....





 In cucina.....






E delle scatoline con zucca ......






Non sono carine ?

Le ho realizzate seguendo un  tutorial  visto su una rivista .
Appena ho il tempo di  trovarla,
( ho pile e pile di riviste creative in casa e vi assicuro che e' un grande caos )
ve la indicherò, citando anche il relativo blog.
Non sono venute come le originali, in stile shabby, dai toni delicati, 
e cucite perfettamente.....

Ma mi accontento del risultato......




































Per realizzarle, ho usato pizzi, nastri di bomboniere, fodere di vecchie gonne, rami di vite...


Spero vi piacciano.

Un bacio
e spero di potervi scrivere,  nuovamente , al più presto. 















21.9.13

Come ho invecchiato la carta con il caffe'.







Care amiche,
oggi appuntamento con la rubrica " Condivisione di progetti".

Le ho cambiato nome, vi avevo detto  lo scorso sabato che ci sarebbe stata un'inversione di rotta per vari motivi.
E cosi' ho fatto.

Il mio tutorial di oggi vertera' su 
" Come  invecchiare la carta con il caffè".
Ve ne avevo già parlato in un precedente post , che' ha raggiunto le 1188 visualizzazioni, pur trattandosi solo di una serie di informazioni raccolte in rete.

Quello di oggi e' un tutorial step by step fatto da me per sperimentare e constatare ciò che vi avevo scritto.

Vi chiederete ancora caffè ?

Ebbene si' care amiche mie,
uno perché sono una grande degustatrice di caffè , 
due perché  da quando ho scoperto (le altre lo avevano già  fatto) come possa essere un buon strumento per antichizzare gli oggetti non la smetterò più.





Carta antichizzata ottenuta









Cosa vi occorre:
- un foglio di carta color avorio
- un vecchio spruzzino 
- un piano d'appoggio 

Ho scelto la carta color avorio perché , a differenza di quella normalissima bianca , sulla prima gli effetti ottenuti sono migliori e ben più visibili.








1° step:  Posizionare il foglio su un piano d'appoggio.
Ho scelto una vecchia teglia.
Riempire il vecchio spruzzino con un po' di vecchio caffè  freddo e aggiungervi qualche goccia di olio.
Questo donerà alla carta un effetto leggermente dorato.
E spruzzare abbondantemente.






2° step :   Ora lasciamo che il caffè  si espanda sulla carta e dopo possiamo o tamponarlo un po' con dei normali tovaglioli, oppure sollevare il foglio e lasciarlo sgocciolare all'interno della teglia.




Carta tamponata



Carta sollevata e fatta sgocciolare


3° step : Appoggiare la carta  su uno stendino per farla asciugare.




Carta realizzata.






Che ne pensate?

Non ricorda le vecchie mappe?




Effetti ottenuti .






(Scusate la qualità  delle foto, ma son state fatte in due giorni diversi , uno di sole e l'altro di pioggia!)


















Infine , vi ricordate i pirottini della scatola a forma di cuore?

Li ho realizzati  più o meno allo stesso modo.

Ho preso una coppa, messo caffè  e un po' di olio e sommerso il pirottino in questa miscela per cinque secondi.
L'ho strizzato e steso proprio sullo stendino, con tanto di molletta.











Se ci dovessero essere ulteriori aggiornamenti , li postero'.

Spero di potervi essere utile.

A presto.






20.9.13

Sacchettini in juta porta-riso/ 3° tutorial



Ciao care amiche mie,
prima di mostrarvi altri progetti realizzati,
vorrei finire di mostrarvi i Tutorials realizzati per il mio primo ordine.

I sacchetti in juta porta-riso.

Per realizzarli , ho seguito il tutorial  dei sacchetti -portaconfetti by il Castello Incantato.

Di seguito il relativo link.









Semplice e ben fatto.

L'unica modifica fatta per le mie esigenze ,
 riguarda le misure.

Nel tutorial viene spiegato come realizzare dei sacchettini dalle misure di 9 x 13 cm , mentre io avrei dovuto crearne di finiti  in 15 x 15 cm.

Cosi' studiandolo un po', come punto di partenza,  ho modificato le misure.

Per ottenere dei sacchettini  finiti di 15x15cm
ho ritagliato dei rettangoli di juta che avessero i lati corti di 19 cm e quelli lunghi di 30 cm.






Per il resto , ho seguito tutta la spiegazione del tutorial.

Ho avuto i soliti intoppi con la juta, come potete vedere.

Nonostante il punto zig zag, al momento di risvoltarli, si scucivano sempre.





E , quindi , ho dovuto rigirarli nuovamente al contrario , ricucirli per rinforzarli.

Questo perché dovranno contenere un bel po' di riso
visto che la loro funzione sara' quella di mantenere dei palloncini indicanti il nome del tavolo.











E questo e' tutto.

A presto





Linky party Back to Autumn e 9° edizione Fatti Conoscere su Kreattiva


Ciao care amiche,
e' ancora piena notte.
Come mai già sveglia?

Avete presente quando vi addormentate cosi' stanche , tanto da rimanere solo in una posizione , cosi' tanto a lungo che gli arti si irrigidiscono ed iniziano a fare male?

Beh, mi e' successo questo.

  Se aggiungo  , poi , che la mia gatta si e' posizionata per tutto il tempo sulle mie gambe e non si e' più  mossa.......... credo di avervi illustrato quello che e' stato il mio riposo.

Cosi' , ho pensato di portarmi avanti con il lavoro....

Ed allora un breve post per parlare di due iniziative.......





Create your own banner at mybannermaker.com!


http://fragolaecannella.blogspot.it/2013/09/back-to-autumn-online-link-party.html


Questo link party  e' iniziato il  1° Settembre 2013, e durerà un mese, fino al 30 Settembre 2013.
Le regole per partecipare le troverete al relativo link .




Riparte anche la nuova edizione del contest " Fatti Conoscere" su Kreattiva.
Terminerà il 05/10/2013.





http://kreattiva.blogspot.it/2013/09/iniziativa-fatti-conoscere-kreattiva-nona-edizione.html


Anche in questo caso le regole per partecipare , le troverete al relativo link.


Il bello del mese di Settembre e' che tutto un nuovo inizio.
Tutto il mondo della blogsfera riparte con  nuove collaborazioni, progetti, contest , tutti da non perdere.

Ed anch'io sto preparando qualcosina per voi..........

Buon divertimento.




15.9.13

Come non essere piu' una noreply blogger!!!!!!!!!!!!!




               

Ciao a tutte care amiche mie,
Buongiorno e buona Domenica!

Vi scrivo per parlarvi degli ultimi aggiornamenti fatti sul mio blog,
questo post e' rimasto in bozza per un po' di tempo, ma e' ora di portarlo alla luce.

Sino a qualche mese fa' e nel momento in cui pubblicavo un post ,  apparivo cosi' nell'elenco di lettura di blogger:




Ed in tutta onesta' questa dicitura " Noreply blogger " non la sopportavo più.
 Mi chiedevo spesso cosa volesse dire e perché mai venissi indicata cosi'.
Sapevo di aver sbagliato qualcosa, ma avendo paura di mettere mani  su  impostazioni  di cui avevo poche conoscenze e per timore di creare altri disastri, ho lasciato perdere.


Per fortuna ci sono donne meravigliose che hanno risolto l'enigma , scritto dei tutorials ed aiutato tutte coloro che , come me,  ne avevano bisogno.



Vi sto parlando di :

Giulia di 


da cui ho prelevato il banner



Noreply blogger blogspot - come risolvere il problema




ed Alex di 



Quindi ( citando Alex ) il No-Reply Blogger è colui che:

- non mostra il suo indirizzo email sul suo profilo Blogger
- non ti permette di rispondere ai suoi commenti tramite email
- non riceve le notifiche per email ogni volta che gli viene lasciato un commento sul blog

- non riceve risposta per email ai suoi commenti lasciati su altri blog.


In piu' su youtube avevo trovato questo video semplice da seguire,  anche se in inglese.






Ed ecco come appaio ora ......




I vantaggi sono questi :

- ora mostro il mio indirizzo email sul mio profilo Blogger
- permetto a chi mi legge di rispondere ai miei commenti tramite email
- ricevo le notifiche per email ogni volta che mi  viene lasciato un commento sul mio blog


-  ricevo risposta per email ai miei commenti lasciati su altri blog.

Ed anche questo e' risolto.

Un bacio 




P.s.     Non ci posso credere! Vedete cosa mi dice dopo aver pubblicato questo post?





Mi toccherà rifare tutto!
Pazienza!
Un bacio.

14.9.13

Scatola anticata con il caffe'









Ciao care amiche,
come state?

Qui' il sole sta sorgendo e si preannuncia una bella giornata tipicamente settembrina.



Per iniziare, premetto che questa rubrica andrà rivista  per bene, con i dovuti accorgimenti.
Ci sara' un cambio di rotta
per non incorrere in sanzioni.
( Di ciò ne parlerò più in la').

Durante l'estate mi sono documentata parecchio
sul copyright , pertanto e' necessario risistemare il tutto.



 E cosi' il post di oggi riguarderà un mio tutorial su come anticare una scatola di cartone con il caffè.

Con questo progetto  ho partecipato al  Soft Inspirations linky party by Mylittleinspiration,
arrivando seconda nella Top 3.





Per realizzare questa scatola ho seguito questi step:

1.     Ho passato su tutta la superficie una mano       abbondante di fondo gesso.      



                                   

2.       Nel frattempo ho scelto quali immagini stampare per abbellirla.





Le ho ritagliate.


3. Ho cercato di invecchiarle con la tecnica dell'anticatura con il caffè.   



    
Ho preso un banale dischetto , di quelli che usiamo per struccarci, l'ho imbevuto un po' alla volta nel caffe' freddo e picchiettato leggermente sulle immagini.





Bisogna solo prestare attenzione a non bagnarle troppo, per non farle lacerare.
Ed aspettare poi che si asciughino.



4.  Poi mi sono dedicata alla scatola.
Ho preso un piccolo contenitore di plastica , ci ho versato un po' di colla da decoupage e del caffè.
Ho mescolato il tutto.




Poi ho passato una bella mano sulla scatola.
E questo e' stato il risultato ottenuto. 



A me e' piaciuto tanto questo risultato, cioè  la gradazione di colore che ne e' venuta fuori.
Ovviamente si può  scurire maggiormente, utilizzando meno colla e più caffè' .

5.    Ho lasciato che si asciugasse e poi ho iniziato ad attaccare le immagini.



 E questa e' la scatola realizzata.





Ho aggiunto un nastro ed un pirottino dei dolci piegato a mo' di fiore.
Anche quest'ultimo anticato con il caffe'.

Ma di ciò vi parlerò nel prossimo post.

A presto.





LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...