4.1.13

Gingerbread e cuoricini di cartone

E'partito tutto da quando mi sono appassionata alla rivista casafacile e ai suoi allegati .
In particolare ,quello relativo alle decorazioni natalizie fai da te. Sfogliandolo, mi innamorai perdutamente di questi decori belli, di stile country,facili da realizzare e soprattutto molto economici.
Vi mostro due immagini dei miei, da premettere che non sono riusciti alla perfezione .
Lui e' il mio amato omino pan di zenzero, che ho abbellito con un papillon scozzese , cuoricini vichy, rafia rossa per nascondere il foro fatto per appenderlo e una finta glassa bianca ottenuta con una penliner (non vorrei sbagliare il nome ma poi andrò  a controllare)che una volta asciutta si solidifica diventando materica.

E questo e' il cuoricino.


L'ho realizzato con lo stesso procedimento dello gingerbread e in piu' ho aggiunto due semi di zucca. Alcuni sono stati appesi all'albero, altri invece sono stati aggiunti a delle sfere piccole di rattan  per decorare un sottopiatto.

Le sagome le ho realizzate con le formine tagliapasta per i biscotti, che ho posizionato sui cartoni e disegnato il contorno con una matita. Poi le ho separate dal cartone con il taglierino.
Ecco l'unica cosa a cui bisogna fare attenzione e' il taglierino, per non farsi male.
Una volta ottenute le sagome, le ho dato una mano di acrilico color biscotto o terra di siena, fatte asciugare le ho decorate come sopra descritto.
Che ne dite non sono carini?
Un bacio Antonella

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...