30.1.13

Tavole recuperate San Valentino


Ciao a tutti,
come state?
Ricollegandomi al post precedente, vorrei mostrarvi cosa sono riuscita a combinare con delle semplici tavole grezze che mio marito ha raccolto nelle nostre campagne. Le avevo accantonate li' in un angoletto, non sapendo cosa farci, ma non volevo buttarle( dobbiamo riciclare!!!!!!!) fino a quando non mi si e' accesa la lampadina.
Perche' non trasformarle in qualcosa di elegante che possa essere il mio regalo di San Valentino per lui?
E cosi' ho racimolato un po' le idee ed ecco cosa ne e' venuto fuori.


Che ne dite?Cosa ve ne pare, non e' carino?
Magari non sara' perfetto anche per via dei diversi livelli delle tavole o perche' non sono riuscita ad attaccare bene la carta, ma ho cercato di fare il massimo che potevo.....Cosa ne pensate?
L'occorrente per questo progetto e':



  • tavole grezze o meglio fogli di compensato stesso spessore e livello
  • carta fantasia
  • foto
  • colla all'acqua per decoupage con tovagliolo
  • carta riso
  • nastrini se volete
  • porporina
Per prima cosa mi sono munita di carta abrasiva  (al momento in casa avevo solo quella media con grana 180/240 ) per levigare il legno, poi per eliminare tutta la polvere diciamo cosi', ho imbevuto un panno di alcool e l'ho passato sulle tavole.Questo elimina tutte le impurita' rimaste e rende l'operazione di verniciatura piu' semplice. 
All'inizio infatti avevo intenzione di verniciarle ed e' per questo che avevo dato loro una mano di fondo gesso. Ma poi su Pinterest mi sono imbattuta in questa foto di una carta anticata e me ne sono innamorata,che non e' quella  in foto. Ve la posto.



E cosi' ho deciso che fosse lei lo sfondo delle mie tavole, non trovate che sia stupenda? Solo che per problemi di inchiostro , ho deciso di stamparla in bianco e nero come anche la foto.
Allora , ne avrò stampate una ventina , ma in tutto ne sono sufficienti una decina. Voglio aggiungere che la mia e' una stampante normale a inchiostro,  che credevo  si sarebbe disfatto con la stesura della colla sopra,  ma tutto e' andato bene. Bisogna provarci.
 Quindi , prendiamo le misure delle tavole ,  unite tra di loro con semplice colla a caldo, e incolliamo la carta, dando prima una mano sul retro e poi sul fronte e cosi' via.
Nel mio caso, per spezzare la monotonia del bianco e nero , tra la base e la foto ho inserito della carta riso bianca e dei nastrini.
Ma si può' dare davvero libero sfogo alla fantasia.






Non ancora convinta, ho creato anche delle rose, sempre in carta riso, seguendo questo video su youtube.





Le ho attaccate.





Ed infine con colla a spray ho aggiunto della porporina sulla foto , per dare un tocco di luce in piu'.







Allora, che mi dite?
Sara' un regalo gradito?
Un bacio
Antonella










"Con questo post partecipo al 2°Linky Party by Riusa & Crea"



4° Linky Party by Riusa & Crea


Con questo post partecipo al Contest 
" Il progetto piu' Kreattivo",
organizzato da Kreattiva in collaborazione con Scrappappero.





Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...